mercoledì 13 gennaio 2010

estote parati


L’ho sempre saputo, l’ho già detto e qui lo ribadisco: la categoria dei ciclisti racchiude il più alto numero di fondamentalisti!
______________
Ciccò: -lunedì 1° febbraio ho la visita agonistica-
Ciclista: -da chi vai?-
Ciccò: -all’Istituto di Medicina dello Sport di SS.Trinità-
Ciclista: -e ti stai preparando?-
Ciccò: -in che senso?-
Ciclista: -eh sì, non vorrai mica far brutta figura, vero? Quando io ho fatto la visita, il medico si è complimentato e ha paragonato i miei valori a quelli di un professionista-
Ciccò: -mavaffa…-
______________
Vorrà dire che, l’anno prossimo, appronterò una tabella in preparazione alla visita.
Quattro allenamenti/settimana per due mesi … Potrebbe bastare?

5 commenti:

the yogi ha detto...

cioè, il tizio si era fatto di epo...?

GIAN CARLO ha detto...

Nell'incertezza io passerei a 5 all/sett

La Polisportiva ha detto...

cioè, bisogna fare le gare per testare lo stato di forma e dare quindi il meglio alla visita. Fatta la visita la stagione è finita.
La gente a volte è strana.

Ciccò.rre ha detto...

Yogi- mia figlia ti direbbe che sei anziano. L'epo non c'è più, adesso c'è la cera, l'epo di nuova generazione
Gian- forse hai ragione, ma mia moglie capirebbe?
Polisportiva- per gli integralisti qualsiasi appuntamento è da fare "a tutta". Sì, la gente a volte è strana

Michele ha detto...

Anche i triatleti non scherzano ad integralismo, dai che ci vediamo a qualche gara.