martedì 5 maggio 2009



Il medico mi dice che, se l’antinfiammatorio ordinatomi dall'illustre collega non mi ha fatto nulla, i quadri possibili casi sono due:


  1. il principio attivo è sbagliato;

  2. non si tratta d’infiammazione.


Una semplice ecografia, et voila:


il quadro ecografico è compatibile con una lacerazione parziale della fascia plantare.



Mi viene prescritta la scansione della pianta del piede e creazione solette plantari su misura, un ciclo di 10 sedute di laserterapia e 5 di tecarterapia.
Seguirà ulteriore ecografia a verifica dalla completa cicatrizzazione della lesione.
Si stimano tempi di recupero di 30/40 gg.


Se ne riparla a luglio, dopo il mare...

2 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Sti cazzi.
Sti cazzi.
Sti grandissimi cazzi.
Mi ripeto, Fabio, ma mi dispiace davvero tanto, credimi.

sergio ha detto...

Tre anni fa ho avuto un problema analogo.
Stop tre mesi.
Plantari su misura e ......temporaneo hobby alternativo.
Poi tutto è passato.
Coraggio, sarai pronto per la lunga stagione invernale.