lunedì 6 settembre 2010

Venga fuori chi è stato


Venga fuori chi è stato!
Chi è stato che ha cominciato a scrivere di cali di pressione, di bradicardia, di crisi lipotimiche?
Voi scrivete e IO SOMATIZZO!
Sabato, ore 15:30, carico la lavatrice, chiudo la porta e spengo la luce delle scale. Probabilmente l’interruttore ha fatto contatto anche con il mio cervello perché mi sono svegliato a terra, gambe alte, ghiaccio in testa, occhi sgranati delle bimbe e mia moglie che, svestita (??) dal ruolo di consorte, si è calata immediatamente nella sua professione sanitaria.
Non si capisce cosa sia successo. Fatto sta che mi ritrovo pieno di botte: un gran bernoccolo in testa, una spalla nera, una chiappa dolorante ed i cordoni del collo infiammati.
Duro e puro, già da domenica son tornato ad indossare canotta e pantaloncini per 45’ di corsa media (i tibiali ringraziano).
Dura e pura, mia moglie non condivide né la ripresa degli allenamenti, né la ferma volontà di provare ugualmente la Verona Bosco di domenica prossima.

10 commenti:

Fatdaddy ha detto...

Io te lo dico sempre, MAI CARICARE LA LAVATRICE! :D
(Io lo so chi è stato, ma sto zittozitto!)

nino ha detto...

pensa che poteva andarti anche peggio e magari romperti il naso contro la lavatrice...
a parte gli scherzi speriamo che non sia niente di preoccuapnte

theyogi ha detto...

amico mio, se stai combinato così tanto vale ritirarsi sul cucuzzolo! :) ma anche lassù evita di guardare il cielo: se è brutto tempo puoi somatizzare....

Patty ha detto...

se non sei solito a svenimenti magari meglio andare a fondo.....comunque penso tu sia ben consigliato. Ottimo umorismo :-))))

Ciccò ha detto...

Fatdaddy- Vero, eh? Vero che è stata colpa della lavatrice?
Mi è venuto in mente il colpevole; lo aspetto qua al varco.

Nino- sul serio poteva andarmi peggio ma faccio finta di non pensarci.

Yogi- non voglio essere secondo a nessuno, mi piace condividere qualsiasi esperienza (oddio, proprio tutte forse no!)

Patty- grazie! Il tuo spirito da Crocerossina è comune a tante mie amiche per cui, per analogia, io e te siamo amici

Massimo ha detto...

Sarà inizio di esaurimento post corsa?
Mi sa che tua moglie ha ragione, stacca un po' la spina!

Drugo ha detto...

Un applauso per i "cordoni del collo".
Bevi un fia' de vin, almeno se svieni svieni per un buon motivo : )

Alvin ha detto...

Tu leggi dei blog veramente brutti......

P.S. ah, son guarito dalla presione bassa eh!!!

Ciccò ha detto...

Massimo- lasciami fino a domenica, poi prometto che mi rigenererò un pochino

Durgo- bisogna scrivere "potabile" in maniera che tutti capiscano (ma come cazzarola si chiamano i cordoni del collo?)

Alvin- oh, non ci crederai ma dopo averti letto mi sento già meglio!

La Polisportiva ha detto...

non è mica che tutto d'un botto hai somatizzato quel piccolo trekking in alaska che hai postato tu stesso qualche settimana fa?!! :-D