venerdì 29 marzo 2013

TEMPO, QL E SÌORI I FA QUEL CHE VOL LORI


Sì, va bene, ho capito... ma che due palle!
"Piove dalle nuvole sparse. Piove su le tamerici salmastre" (G. D'Annunzio)
"Perché la vita è un brivido che vola via, è tutt'un equilibrio sopra la follia. Senti che fuori piove, senti che bel rumore" (V. Rossi)
"Piove. Senti come piove. Madonna come piove. Senti come viene giù" (L. Jovanotti)
"Piove sui monti e sulle scale, su petali e parole, sul cuore mio che batte" (A. Britti)
"Piove! Governo ladro" ( ? )
"Ciao, ciao bambina non ti voltare, non posso dirti rimani ancor, vorrei trovare parole nuove ma piove, piove sul nostro amor" (D. Modugno)
"Piove, piove la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buonasera. Piove, piove la gatta non si muove, si accende un lumicino si dice buon mattino" ( ? )
"Potrebbe esser peggio. E come? Potrebbe piovere!" (Igor e Frederick in Frankenstein Junior)
"Ci vuole pioggia, vento e sangue nelle vene" (L. Jovanotti)

2 commenti:

Tosto ha detto...

Non può piovere per sempre! (il Corvo)

La Polisportiva ha detto...

E aspiette che chiove
l'acqua te 'nfonne e va
tanto l'aria s'adda cagna' (Pino Daniele)

(pioggia e speranza di cambiamento...)