lunedì 25 marzo 2013

Non ci sono più le 1/2 stagioni ... e nemmeno le campestri

Corsa su tre distanze (5, 8 e 15 km) organizzata dal G.S. Baldona di Vigasio.
Alle 8:30 sono alla partenza accompagnato da freddo, acqua e vento. Ogni volta mi sorprendo dal gran consenso che queste manifestazioni non competitive ricevono dalla gente comune; non dai runner ma dalle sciure e dai veciotti che approfittano dell’organizzazione per far due passi in compagnia raccontandosi dei loro acciacchi.
Percorso piacevole, assolutamente piano ma reso scivoloso e pesante dal tanto fango. All’imbocco del bivio dei 15 km mi lascio alle spalle la folla e rimango a contare i numerosi aironi grigi ai bordi delle risorgive e dei corsi d’acqua che caratterizzano la zona.
Fa sorridere il fatto che adesso, appena si esce un attimo dall’asfalto, fosse anche solo per imboccare la vecchia e cara strada bianca, ecco che si parla subito di trail e, di conseguenza, bisogna calzare Salomon o equivalenti

7 commenti:

Epì Paidèia ha detto...

Salve,

siamo un giornale online di arte e cultura chiamato Epì Paidèia, ci piace come scrivi e volevamo invitarti a collaborare con noi in forma occasionale inviandoci via email degli articoli scritti da te, li pubblicheremo a tuo nome inserendo il link del tuo blog.

Facci sapere, la nostra email è Epipaideia@hotmail.it

theyogi ha detto...

hippiaie, hippiaia . . . il vecchio bill non sbaglia mai! :))
non c'entra nulla ma volevo giusto intromettermi.....

Caio ha detto...

Voglio anch'io un po' di campestri, un po' di gare dove non si parli solo in termini di dislivello e ultrakm.

Ciccò ha detto...

Yo- ma tu che di blog ne sai, è normale questa domanda di collaborazione hippiaie, hippiaia?

Caio- vero, verissimo. In queste manifestazioni si respira proprio un'altra aria (a parte il fatto che ti domandano un contributo di due euro e mezzo a fronte dei TRENTA che, come minimo, chiedono per una competitiva)

theyogi ha detto...

l.hanno chiesto anche a me come a un sacco di altri bloggers, senza risultato....

emiliano ha detto...

Quale membro del club "Alpini di Valle" urlo a gran voce ......viva le scavexagne:)
Ciao.

Ciccò ha detto...

Emiliano- aaanni che non sentivo "le scavessagne"
:)