mercoledì 18 luglio 2012

RITORNO ALLE ORIGINI

Dopo attente riflessioni, elaborate principalmente nel corso delle sempre più frequenti camminate in giro per i monti, ho ripreso piena consapevolezza del fatto che la corsa, per me, è nata, è, e deve rimanere, esclusivamente propedeutica alla montagna dove, per una sempre più marcata simbiosi con la natura, il cammino non può essere che lento.


Senza rinnegare i miei trascorsi agonistici (?) da runner più o meno agguerrito son tornato alle origini.

5 commenti:

theyogi ha detto...

se avessi la tua passione, correrei solo trail... pianp piano! :)

emiliano ha detto...

Alla fine l'hanno pagato il riscatto.....rapito dai monti ( non Mario).
Ciao.

Ciccò ha detto...

Ciao Yogi, corro vicino casa per poter camminare sui monti ;)

Ciao Emilano, ma noi 2 non berremo mai un caffè assieme?

Tosto ha detto...

mi pare una considerazione azzeccata!

Caio ha detto...

Ho letto prima il dopo e dopo il prima. Yogi dice bene. Ma la tua risposta dice altrettanto bene. L'importante è godersela.