lunedì 20 dicembre 2010

è ora di far 2 conti


premesso che:
HO preso coscienza non posso permettermi di fare il runner duro e puro;
HO necessità di diversificare i lavori;
NON voglio rischiare gratuiti infortuni che comprometterebbero anche l’attività montana;
CI sono priorità ben precise che limitano il tempo a mia disposizione
PIU' di 4 allenamenti alla settimana fatico a farceli stare con costanza

tutto ciò premesso, E' ORA DI FAR DUE CONTI:
PER
quest’inverno mi declassifico da runner a jogger limitando a due volte a settimana le uscite in strada (consapevole che punto a 2 per arrivare, di norma, ad una);
DUE sere le dedicherò al potenziamento in palestra;
DA solo, con la moglie, con il cane o con qualche figlia, i pochi, ahimè, week-end liberi saranno tutti all’insegna dell’aria aperta.

più che due conti, sembrano i buoni propositi per l’anno nuovo…

7 commenti:

nino ha detto...

e allora in bocca al lupo per i tuoi obiettivi. Buon natale e felice 2011

theyogi ha detto...

nemmeno il minimo sindacale, sicuro che i jogger ti vogliano? :)) e a freccette come te la cavi?

GIAN CARLO ha detto...

Sei uno sfaticato patentato ... forse ti tolgo dal blogroll!
PS
Vabbè ti tengo sei stato un motociclista.

Ciccò ha detto...

@Nino - ti ringrazio e ricambio gli auguri

@Yo - io sono l'antisindacale per eccellenza. Mai provate le freccette, solo sport aerobici, all'aria aperta ed individuali

@Gian - abbi fede che tornerò agli antichi fasti

insane ha detto...

Con certe foto mi confondo e sbaglio i conti......... ;)

La Polisportiva ha detto...

ah, la saggezza! Però il declassamento è mentalmente pericoloso. Rimani runner anche con 2 uscite (di cui una di qualità)!

Ciccò ha detto...

@insane - non farti confondere dalle mani lunghe ed affusolate. Sotto, sotto c'è dell'altro

@polisportiva - hai assolutamente ragione! Provvederò.